…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

lunedì 29 agosto 2016

Meglio non dir nulla



Meglio non dir nulla, soffrire senza proclami,
barbugliare abbagliati dall'acciarino del pianto.
Ma a che cosa aggrapparsi? Si affonda nel fango.
E a che servi? Chi sei? Perché sopravvivere?
Anche se zero, se straccio, se torso, tu devi
risalire, respingere i crac e le croci, se larva,
se ombra, se filo di fumo, se crespo di lutto,
se hai voglia di rivederli, se zero, se ombra,
anche se straccio, perché rinunziare, se ruggine,
perché spegnere tutto?

Angelo Maria Ripellino 
Posta un commento