…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

mercoledì 7 maggio 2014

Spine

Come una spina vivo in questo mondo
     vivo e muoio:
 
Qualcuno sanguina per colpa mia, qualcuno piange
     per colpa mia
 
uno arriva, un altro trasloca  
a uno viene sfondato l’uscio,
     a un altro il cranio:
 
tutto ciò che sono in grado di dare al mondo
     sono le parole senza senso
 
cui sono scaduto, balbettante e rauco.
In realtà riempio il mondo di parole senza senso  
Sono in realtà come il fiume che si prosciuga  
e riempie il suo letto di rifiuti e plastica. In realtà mi riempio avido di ogni cosa
     e torno a svuotarmi.
 
Vivo in realtà in questo modo.
In tal modo io e il mondo ci somigliamo  
Siamo entrambi insolenti.
Ma io non cambio il mondo, esso mi cambia
     ogni istante.
 
Io non amo il mondo ed esso non mi ama.  
Ma a non amare, il mondo è più bravo
     di me.
Quando morirò, diventerò una parte del mondo  
ma fino ad allora mi opporrò:  
come una spina vivo in questo mondo  
che sanguina e piange senza sosta.  
Per l’ombra della rosa sul muro inondato di sole  
darei volentieri la mia vita, e chissà mai al mondo
     se non è proprio ciò che faccio.
Henrik Nordbrandt
Posta un commento