…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

martedì 18 giugno 2013

Pesantezza e tenerezza

Pesan­tezza e tene­rezza — sorelle, vi distin­gue un identico
tratto.
Api mel­li­fere e vespe suc­chiano la pesante rosa.
L’uomo si spe­gne, torna fredda la sab­bia che il giorno ha
scal­dato
e passa una bruna let­tiga che tra­sporta il sole di ieri.
Ah, pesanti favi e tenere maglie di reti!
E più facile sol­le­vare una pie­tra che ridire il tuo nome!
Al mondo un pen­siero, uno sol­tanto, mi resta:
il dorato pen­siero di come libe­rarsi dal far­dello del tempo.
Quasi fosse acqua scura, un’aria tor­bida inghiotto.
Il tempo è sol­cato dal vomere, e la rosa fu terra.
Le pesanti tenere rose si muo­vono in un lento gorgo;
pesan­tezza e tene­rezza hanno avvinto le rose in un duplice
serto!
Osip Mandel’štam
Posta un commento