…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

lunedì 5 novembre 2012

E' l'amore

E’ l’amore. Dovrò voltarmi o fuggire.
Crescono i muri del suo carcere,
come in un sogno atroce.
Stare con te o non stare con te
è la misura del mio tempo.
E’ l’amore: l’ansia e il sollievo di sentire la tua voce,
la speranza e la memoria.
L’orrore di vivere successivamente.
Il nome di una donna mi denuncia,
mi fa male una donna in tutto il corpo.
Jorge Louis Borges
Posta un commento