…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

mercoledì 21 novembre 2012

Anche solo per un istante

Ho creduto in sogni impossibili
    abbracciato dimensioni sconosciute.
    Ho sentito vibrare l'anima
    e fermarsi il cuore, pensando a te.

    Ho contato ore che ci separavano
    ma che non ci appartenevano
    sperando di trovarci uniti,
    abbracciati ad un attimo fatto di noi.

    Ho ascoltato il tuo immenso
    per poi trovare niente
    costruendo castelli di sabbia
    mi sono infangata tra le onde del mare,
    che tutto ha travolto e tutto si è ripreso.

    Ed ora raccolgo frammenti
    di ciò che speravo, di ciò in cui ho creduto
    di ciò che poteva essere
    di ciò che avrei voluto fosse.

    Anche solo per un attimo
    per un solo istante
    per sentire i suoni della tua anima,
    ne sarebbe valsa la pena.

    Avrei voluto incrociare il tuo sguardo
    passarti le mani fra i capelli
    sentire l'odore della tua pelle
    amarti, anche solo per un'ora.
    Perché sarebbe stato amore
    puro, limpido, cristallino
    prezioso e forte come un diamante.
    Un amore che nessuna
    tempesta avrebbe spezzato.

Silvana Stremiz
Posta un commento