…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

lunedì 20 agosto 2012

Nell'ombra

Fuori nel tardo pomeriggio di colore ambrato,
confuso in mezzo ai crisantemi, il suo
parasole, areostato pallido, oscilla
nell'ombra come una luna in attesa.
La sua trina furtiva e i suoi capelli
vaporosi distillano la luce
sopra la meridiana del giardino, — e poi
ritraendosi indossano l'ombre secondo il suo volere.
Lieve ma all'improvviso lo splendore
delle stelle le avvolge il parasole. E lei
ode il mio passo oltre il crepuscolo verde
più immobile dell'ombre mentre cade.
« Vieni, è già tardi, — è troppo tardi per
rischiare solo il declino della luce:
né la sera può attendere per molto », — ma le sue
parole sono della notte e mie.
Hart Crane
Posta un commento