…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

lunedì 19 maggio 2014

Alla periferia di noi

Si gira al largo  
si eludono esistenze provvisorie
fascinazioni vive
  _ma non si può prescindere dai fatti_
le parole affollavano la bocca  
di confidenze mute  
ci si guardava a parte  
d’altro che brucia gli occhi
si mira al centro  
nell’avanzare rasentando amori
  _la luna passa sotto le transenne_
s’onorano consegne:  
mai confrontare scarti temporali  
mai contrattare giorni del futuro.  
Non si teme la morte né il presente  
ma solo l’ombra e la dimenticanza
Cristina Bove
Posta un commento