…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

lunedì 11 novembre 2013

In sospeso



Non piú autunno e non ancora inverno
Non ancora sera non piú giorno
È cosí tranquillo in casa
Un oceano di silenzio
Vorrei tenere la tua mano
Potremmo ascoltare la falce
leggiadra che passa frusciando
E noi attraversiamo il giardino
due dita sopra l’erba
Christoph Wilhelm Aigner
Posta un commento