…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

domenica 11 agosto 2013

Acquaria

Pioveva largamente per tutti gli angoli.  
Gocce dolci piovevano per la sua schiena,  
miele di vene azzurre i capelli,  
arco cieco del mare.  
Natica rosa perduta,  
umida luce, la chiara  
porosità di neve dei suoi zigomi.  
Ruscelli, mare, cascate inondando  
le braccia e le grotte,  
rondine nel bordo il suo sguardo.  
Liquida piove, liquida  
si immerge tra le alghe  
e una rosa di iodio, come una finestra
le fiorisce nel sangue.
Juana Castro 
Posta un commento