…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

lunedì 24 giugno 2013

Ho visto il cielo

Ho visto il cielo gon­go­larsi: era purpureo
poi mano a mano si schia­riva ed io mi
schia­rivo con esso: non riu­scivo ad
essere esso!

Quando fu gri­gio a chiaro non fu più
cielo: ah un attimo sfug­gente che perfino
io distrussi!

Quando il cielo tornò ad essere quella
mac­china sgua­iata dei nostri inverni
cit­ta­dini dimen­ti­cai quasi che potesse
essere all’alba un fulgore.

a tra­di­mento il blu si fece incolore
la pro­fon­dità dell’alba e della notte
sfumò in ago­nia di primo mattino.
Ame­lia Ros­selli
Posta un commento