…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

sabato 23 marzo 2013

Chi è colui che amo?

Chi è colui che amo? Non lo saprete mai.
Mi scruterete gli occhi per scoprirlo e non vedrete
mai che il fulgore dell’estasi.
Io lo imprigionerò
perché mai sappiate immaginare chi ho dentro
il mio cuore, e lì lo cullerò, silenziosamente,
ora dopo ora, giorno dopo giorno,
anno dopo anno.
Vi darò i miei canti, ma non il suo nome.
Lui vive in me come un morto nella sua tomba,
tutto mio, lontano dalla curiosità,
dall’indifferenza,
dalla malvagità.
Alfonsina Storni
Posta un commento