…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

venerdì 8 febbraio 2013

Prima pioggia

Addormentata, il viso nell'incavo della mia spalla
Le sue braccia nude mi tengono prigioniero del sonno
Fuori, cade la pioggia dell'estate morente
La freschezza penetra attraverso le persiane,
Il corpo senza difesa della donna che sogna
Stringo a me il primo acquazzone dell'autunno.
Louis Brauquier
Posta un commento