…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

domenica 2 settembre 2012

La goccia di pioggia (Dio parla)

Io cerco una goccia di pioggia
Appena caduta nel mare
In rapida verticale
Che più delle altre brillava
E sola tra tutte le gocce
Sembrava che avesse capito
Che, dolce, nell'acqua salata
Doveva per sempre sparire.
Da allora la cerco nel mare
La cerco per soddisfare
L'incerto ricordo del quale
Son io il solo custode.
Invano, perché ci son cose
Che nemmeno Dio puó fare
Per quanto si sforzi davvero
E goda del valido aiuto
Dell'aria del cielo e del mare.
 Jules Supervielle da "La fable du Monde"
Posta un commento