…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

mercoledì 5 settembre 2012

Confessione

A filo a raso si scompigliano
le andature il flusso delle cinque
Una stagione di transito
e pesi e misure nuove
L`amore è un istante di universo
che trafigge i nostri corpi nudi
trasuda nei muri delle stanze
si disgrega e poi si ricompone
nel lato lucente del respiro
In questo nulla in cui troppo accade
questo ho detto
questo avevo da dire
altri macigni adesso non ho.
Giulio Maffii
Posta un commento