…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

martedì 24 luglio 2012

Notturno

Stella fredda della tua mano. Tenue cristallo, esiguo fiore.
Ahi! Nevica amore.
Luna deserta del tuo sguardo Puro, glaciale fuoco senza colore!
Ahi! Nevica amore.
Immenso inverno del cuore. Gelo che non finisce di scivolare...
Mi misi a cantare
nella solitudine:
il Tuo freddo viene dal cielo, da me, da te, da chi? Non c''è più sole, estate, calore?
Ahi! Nevica amore.
Cecilia Meireles
Posta un commento