…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

venerdì 13 luglio 2012

Ignari

Povero corpo, coperto da ferite
se da bisturi o del tempo
non importa.
Povera anima nella quale noi tanto soffriamo
non sapendone il perchè
voragine di dolore che toglie il fiato.
E lo spirito immenso, che ci compenetra e ci vince
e noi nasciamo e rinasciamo e nasciamo ancora
sublimando ogni istante in un sospiro.
Con il sorriso o la tristezza in volto
noi sognamo, ignari, un’altra vita.
Elena Wolkonskj
Posta un commento