…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

domenica 13 maggio 2012

Qui si sta in pace

Qui si sta in pace,
lungi dal mondo e dalla vita,
pieni di non aver passato,
anche il futuro s'oblia.
Qui si sta in pace.

Aveva i gesti innocenti,
ridevano gli occhi nel fondo.

Ma invisibili serpenti
la facevano del mondo.
Aveva i gesti innocenti.

Qui tutto è pace e mare.
Come lungi la vista si perde
nella solitudine che rende
ombra l'azzurro ch'è verde!
Qui tutto è pace e mare.

Si, poteva essere stato...
Ma nè volontà, nè ragione
hanno condotto il mondo
a diletto o soluzione.
Si, poteva essere stato...

Ora non dimentico e sogno.
Chiudo gli occhi, ascolto il mare
e ascoltandolo bene, immagino
di veder l'azzurro inverdire.
Ora non dimentico e sogno.

Non è stato proposito, no
I suoi gesti innocenti
toccavano il cuore
come invisibili serpenti.
Non è stato proposito, no.

Dormo, sveglio e solitario.
Cos'è stata la mia vita?
Vele d'inutile mulino -
un movimento senza lotta...
Dormo, sveglio e solitario.

Nulla spiega nè consola.
Tutto è sicuro dopo.
Ma il dolore che ci devasta,
la pena di non essere due - 
Fernando Pessoa

Posta un commento