…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

martedì 27 marzo 2012

Io mi porto questo verde alle labbra

Io mi porto questo verde alle labbra-
questo vischioso giurare di foglie-
questa terra che è spergiura: madre
di bucaneve, aceri, quercioli.
Mi piego alle umili radici, e guarda
come divento insieme cieco e forte;
non fa dono, il risonante parco,
di una sontuosità eccessiva agli occhi?
E - palline di mercurio - le rane
con le voci s'agglomerano a palla;
i nudi stecchi si mutano in rami
e in lattea finzione il vapore dell'aria.
Osip Mandel'stam
Posta un commento