…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

lunedì 26 dicembre 2016

Vorrei

Vorrei fuggire nella notte nera,  
vorrei fuggire per ignota via,  
per ascoltare il vento e la bufera,  
per ricantare la canzone mia.
Vorrei mirare nella cupa volta
fise le stelle nella notte scura;  
vorrei tremare ancor come una volta,
tremar vorrei, di freddo e di paura.
Vorrei passar l’incognito sentiero,  
fuggir per valli, riposarmi a sera,  
mentre ritorni, o giovinetto fiero,
chiamando i greggi, e piange la bufera.
Dina Ferri
Posta un commento