…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

domenica 6 novembre 2016

Le onde

Se tutti i gabbiani di questa riva
Volessero unire le loro ali
E formare l’aereo o la barca
Che potessero portarmi verso altre spiagge…
Sotto la notte enigmatica e spessa
Viaggeremo sfiorando le acque.
Con un urlo di trionfo e d’approdo
I miei gabbiani saluterebbero l’alba.
In piedi sulla terra sconosciuta
Io tenderei le mani al nuovo sole
Come se fossero due ali appena nate.
Due ali con cui si dovrebbe ascendere
Fino a una nuova vita!
Juana de Ibarbourou
Posta un commento