…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

venerdì 22 aprile 2016

Viaggio

Cammino dentro di me
come in una città straniera
dove non conosco nessuno.
La sera ho paura per strada
e nei pomeriggi di pioggia
ho freddo e sto male.
Né ho voglia di viaggiare,
quando anche solo attraversare la via
è un'avventura,
né ho ricordi di altre vite
alla domanda
"Perchè mi hanno portato qui?"
Ana Blandiana
Posta un commento