…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

domenica 13 luglio 2014

Prima che giunga la sera, amor mio

Prima che giunga la sera, amor mio
- quando qualcosa di irrisolto resta tra di noi
e sia pesante come il piombo la tua mano
che sfiora la mia – parlami se m’ami. col silenzio
non ferirmi.
non debba la solitudine trovar in me dimora.
non debba l’incomprensione, mettere confini
all’immenso.
Anileda Xeka
Posta un commento