…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

venerdì 4 luglio 2014

All’ultima finestra

All’ultima finestra
ti ho vista affacciata
e nel fondo dell’abisso
a me ti sei mostrata.
Le tue braccia apparivano
tese verso la notte
e quanto in me ti abbandonava
per esse ora mi lascia, fugge…
Fu la prova, il tuo gesto,
dell’addio smisurato
che mi ha mutato in vento,
che nel fiume mi ha versato?
Rainer Maria Rilke
Posta un commento