…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

mercoledì 11 giugno 2014

La vittoria delle rose

Ora mi dici con un gesto della mano
che è una splendida ala,
l’impossibilità di questo amore.
Come un uccello sei nel dominio dell’aria
e come una stella asservita a un percorso
che tu rendi lampeggiante di forme
quando, bianca, attraversi la notte
e, attraversandola, svanisci
e, invece, lasci in me,
l’amata luce che penetra nel sogno,
aroma che risveglia il cuore.
Balthazar Transcelan
Posta un commento