…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

giovedì 22 maggio 2014

E lei gli disse...

E lei gli disse: Dimmi qualcosa che mi resterà… E lui prese una penna, le strinse il palmo della mano e scrisse sopra un foglio insieme a lei: “Certe persone si sfiorano per un attimo ma torneranno a cercarsi nel vento. Certe persone non si cercano ma non si perdono. Anche se perderai questo foglio un giorno capirai, quando la voce non servirà e il silenzio da rimpianto diventerà ricordo.”
 Massimo Bisotti 
Posta un commento