…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

venerdì 25 ottobre 2013

Non provo angoscia d’arrivare al porto oscuro



Non provo angoscia d’arrivare al porto oscuro
perché pur senza sapere dove né quando
lì mi starai aspettando
come una lampada accesa.
Attraverso la moltitudine e il suo tormento
arriverai direttamente al mio fianco
senza cercare, senza un gesto, senza obliquo sguardo
come se tornassi a te stessa
Le cose sono perché tu lì sarai
altrimenti navigherei in un mare d’ombre.
Alejandro Jodorowsky
Posta un commento