…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

lunedì 30 settembre 2013

Fui già qui un tempo

Fui già qui un tempo,
Ma quando e come non so.
Conosco quell'erba oltre la soglia,
La fragranza che penetra dolce,
Il sospirato suono, i luccichii alla riva.
Mi sei appartenuto già -
Quanto tempo fa, non so:
Ma, quando la rondine s'alzò,
Si volse il tuo collo al punto
ch'un velo cadde, - che sempre lo seppi
Dante Gabriele Rossetti
Posta un commento