…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

giovedì 23 maggio 2013

In questo momento

 
 In questo momento non chiedere 
com'è apparsa questa commozione, 
così improvvisa, così frettolosa, 
così fugace. 
Non c'è mente che lo pensi: 
è percezione e silenzio. 
Attimo è che non fai in tempo 
a dirgli: "Fermati, sei bello!". 

(Non è morta, non è morta ancora l'anima mia,  
se ancora la sento lacrimare). 
Kòstas Sterghiòpulos
Posta un commento