…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

lunedì 11 marzo 2013

Altra memoria di me non vorrei

Altra memoria di me non vorrei,
negli atti e documenti del reale,
di quando bacio quello che tu sei:
corpo diverso e desiderio uguale.

Vorrei che se di me qualcuno mai
dicesse nel futuro qualche cosa
mi ranccontasse come tu mi sai:
giocabile e ridente carne ansiosa.

Anzi, che, preferita testimone,
soltanto tu parlassi a mio favore
davanti alla domanda di chi sono:

molte cose di me si fanno buone
nel caldo avvenimento dell'amore:
amandoti, guadagno il mio perdono.
Roberto Piumini
Posta un commento