…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

giovedì 7 febbraio 2013

Non soccorre all’eclissi vespertina

Non soccorre all’eclissi vespertina
la falce della luna, un po’ velata;
spinta dal vento naviga in silenzio
la rossa vela che un felice riso
e un fantastico grido lascia indietro,
prossima, o luna, a convertirsi in bianca.
Vento di antiche età sale dal mare
nell’ora del distacco, e foglie morte
suscita a riva, un cinguettio discreto
d’uccelli e odore fievole di acanti.
E un poco risentita va la bianca
vela a smarrirsi in una selva d’ombre,
malcerta di approdare a un’altra riva.
Giovanna Bemporad – Esercizi
Posta un commento