…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

mercoledì 27 febbraio 2013

Messaggio

Diego non conosceva il mare.
Esso, il mare, stava dall’altro lato delle dune alte, apettando.
Quando il bambino e il padre raggiunsero finalmente quelle colline di sabbia,
dopo aver camminato molto,
il mare stava di fronte ai loro occhi.
E fu tanta l’immensità del mare,
e tanto il suo fulgore,
che il bambino restò muto per la bellezza.
E quando finalmente riuscì a parlare,
tremando, balbettando, chiese al padre:
“Aiutami a guardare!”
Eduardo Galeano, in “O Livro dos Abraços”
Posta un commento