…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

mercoledì 20 febbraio 2013

E odo

E odo,
il suono di una chitarra triste,
e nuoto nel pensiero,
liquido,
languido e straziante.
E il mondo
coi suoi arcobaleni
e i tramonti banali,
di terre e di mari,
restava a guardare
stupidi uomini
che usavano lenti
e profumi di latta.
Pressapoco era vita.
E il sole sbiadiva,
e il cielo finiva,
restava un abito vuoto
e una lacrima calda scorreva.
Duella se vuoi,
sali e scendi dentro l’anima,
a cercare ancora qualche fiore,
a scaldare le tue mani
con una fiamma.
Scontrati
con santi e balordi,
eroi ed eremiti.
Pressapoco è vita.
Cercali se puoi,
sorrisi sinceri
e profonde emozioni,
trovali se vuoi.
Quella chitarra triste
suonerà ancora un pò.
Almina Madau
Posta un commento