…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

lunedì 14 gennaio 2013

Non so come dirti quello che provo

Non so come dirti quello che provo.Vivo in un’aspettativa perpetua.Tu arrivi e il tempo scivola via come in un sogno. E’ solo dopo che te ne sei andata che mi rendo conto completamente della tua presenza.
Anaïs Nin, Henry e June
Posta un commento