…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

venerdì 23 novembre 2012

Memoria

Non c’è alcuna profezia, c’è soltanto memoria
le cose che accadranno domani
sono accadute un migliaio di anni prima
nell’identico modo, con l’identica fine.
E la mia memoria valida per l’antiquario
dice che il tuo ricordo diffamato
è la storia dell’uccello dal cuore tenero
trasformato in corvo su una montagna di marmo.
Sarà la stessa donna,
la scorciatoia per la resurrezione
la grata di capelli neri
il suo cuore generoso e amaro
come un’anfora di serpenti.
Non c’è alcuna profezia, le cosa accadranno
come sono accadute anche prima
la morte ti troverà nello stesso letto
da solo
senza pena, senza ombra
come gli alberi inumiditi dalla notte.
Non c’ è alcun destino, ci sono regole biologiche:
sguazza la trota nell’acqua
respira il pino sul monte.  
Luijeta Lleshanaku

Posta un commento