…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

martedì 9 ottobre 2012

La notte si addensa intorno a me

La notte si addensa attorno a me,
selvaggio e gelido soffia il vento;
ma una magia implacabile mi ha vinto,
e non posso, non posso fuggire.
Alberi giganteschi piegano
i rami spogli appesantiti dalla neve;
veloce la tempesta si fa vicina,
ed io non posso fuggire.
Nuvole e nuvole su di me,
deserti e deserti ai miei piedi;
nessun terrore potrà allontanarmi:
non voglio, non posso fuggire.
Emily Jane Bronte
Posta un commento