…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

giovedì 4 ottobre 2012

Clamore

Tutto bene all'appello
notte dopo notte ciò che dicemmo e
ciò che mai diremo - il viaggio
con una ginestra di cotone legata nei capelli e
la sensazione fresca di un solco di uccelli sulla pelle
tutto viene all'appello - i lupi
i nani le fate le puttane gli omosessuali e
la redenzione dei brutti momenti - mentre ti radi
vedi nello specchio l'uomo
la cui solitudine attraversò quasi cinque decadi e
adesso sta lì a guardarti - lamentandosi della tosse
del mal di denti e del taglio che la lama fece
scivolando vicino l'ala del naso
non so chi sia - so però che sta affogando
in quella superficie chiara quando se ne allontana e
apre la porta per uscire di casa mormorando: tutto
viene all'appello
da dentro il clamore della notte.
Al Berto
(Alberto Raposo Pidwell Tavares)
Posta un commento