…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

venerdì 28 settembre 2012

Piccola veglia notturna

Se Nulla è venuto
a consolarmi
forse anche il mio prossimo visitatore
si chiamerà di nuovo Nulla
Allora dovrò domandare:
«Scusi, Lei si chiama Di nuovo Nulla
o Contro il Nulla
che naturalmente sarebbe l'opposto
perché in tal caso
Lei sarebbe
un avversario
del Nulla?»
Ma temo
che a questo
non risponderebbe
nulla
E allora sarei
rimasto sveglio
per nulla,
proprio per nulla
Erich Fried
Posta un commento