…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

lunedì 3 settembre 2012

Facile

Ti levi l'acqua si spiega
Ti stendi l'acqua si schiude.
Tu sei l'acqua distolta dai gorghi
Sei la terra che prende radice
E dove ogni cosa si fonda
Fai bolle di silenzio nel silenzio dei fragori
Canti inni notturni su corde dell'arcobaleno
Sei dovunque abolisci ogni strada
Tu sacrifichi il tempo
Alla gioventù eterna della fiamma esatta
Che vela la natura ricreandola
Donna tu metti al mondo un corpo sempre eguale
Il tuo
Tu sei la somiglianza.
Paul Eluard
Posta un commento