…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

venerdì 3 agosto 2012

Spiegami, amore

Leggero il tuo cappello lievita, saluta
s’agita al vento, il tuo capo scoperto
ha incantato le nuvole, il tuo cuore
è occupato altrove, la tua bocca
s‘inride di nuovi linguaggi;
la campagna di erba tremolina si ricopre,
l’estate accende il tarassaco e lo spegne,
accecata dai fiocchi tu sollevi il viso,
ridi e piangi e te stessa distruggi,
che più può mai succederti -
Spiegami, Amore
Ingeborg Bachmann
Posta un commento