…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

giovedì 30 agosto 2012

Cade la stella della sera

Parlami piano: il sole calante
Oltre la vista. Ora vienimi accanto.
Caro morente crollo d’ali quando
Gli uccelli piangono contro il buio
Esagera il verde sangue dell’erba;
La musica delle foglie che gratta lo spazio;
Moltiplica la pace con un suono;
Con una sillaba del tuo nome
E il piccolo è presto gigante,
Il raro cresce in belle comune
Riposare la mia bocca sulla tua
Mentre in un luogo cade una stella
E la terra la prende piano, di amore naturale
Come noi ci prendiamo per entrare nel sonno.
Kenneth Patchen
Posta un commento