…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

mercoledì 13 giugno 2012

Ho sempre avuto l’aria di un inventore di sogni

Ho sempre avuto l’aria di un inventore di sogni.
Forse per questo mi porto appresso un tramonto che non tramonta affatto.
A volte ho usato parole al posto dei colori, e ho inventato bui che nessuno vedrà mai.
E non mi pento d’aver rischiato l’assenza di Dio.
Anche se ho passato gran parte della vita nutrendo arcobaleni abbracciato al silenzio.
Certo, quando i miei sogni cadono dal mondo – mi dispero e piango.
Ma sono duro a morire.
Soltanto l’Amore potrebbe uccidermi in un attimo, o per me vivere per sempre.
Ezio Vendrame da “Il mio miele ti avvelenerà”
Posta un commento