…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

giovedì 14 giugno 2012

Fotografia dell'11 settembre

Sono saltati giu’ dai piani in fiamme -
uno, due, ancora qualcuno
sopra, sotto.
La fotografia li ha fissati vivi,
e ora li conserva
sopra la terra verso la terra.
Ognuno e’ ancora un tutto
con il proprio viso
e il sangue ben nascosto.
C’e’ abbastanza tempo
perche’ si scompiglino i capelli
e dalle tasche cadano
gli spiccioli, le chiavi.
Restano ancora nella sfera dell’aria,
nell’ambito di luoghi
che si sono appena aperti.
Solo due cose posso fare per loro -
descrivere quel volo
senza aggiungere l’ultima frase.
Wislawa Szymborska
Posta un commento