…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

martedì 22 maggio 2012

lo me ne andrò lontano

lo me ne andrò lontano.
Resteranno a cantare gli uccelli;
resterà l'orto con l'albero verde
e il bianco pozzo.
Sarà placido e azzurro il cielo a sera,
e, come questa sera, soneranno
dal campanile le campane.
Quelli che mi amarono un giorno moriranno,
si farà nuovo ad ogni anno il paese,
e in quell'angolo dell'orto fiorito
bianco di calce
lo spirito nostalgico andrà errando...
Me ne andrò.
Sarò solo, senza fuoco,
senza l'albero verde, il pozzo bianco,
il cielo azzurro e placido...
E resteranno a cantare gli uccelli.
Juan Ramon Jimenez
Posta un commento