…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

venerdì 4 maggio 2012

L'albero d'amore

Vieni, piantiamo il nostro amore come piantano i contadini
un seme : tu lo inaffierai con lacrime
ed io dalle male erbe lo monderò con le mie mani
fino a che sanguineranno. Forse questo nostro sepolto amore
cadrà su buon terreno e produrrà un albero
con frutti e fiori; pallidi amanti che a caso passerano
potranno cogliere e mangiare, e nelle lor vene un dolce
e languido ardore circolerà, e i loro polsi scandiranno
una inimmaginata melodia, e le loro timide labbra
si uniranno e divideranno, e la gioia si ripeterà. E gli uomini
verran pellegrini da molto lontano a vedere
quest'albero per il quale fummo noi due crocifìci
e, in loro stessi felici, essi giammai non sapranno
che a far crescere l'Albero dell'Amore fu il cuore che si spezzò.
Countee CULLEN
(1903 -1946)
Posta un commento