…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

venerdì 13 aprile 2012

Io non tornerò

Io non tornerò. E la notte
tiepida, serena e tacita,
addormenterà il mondo, ai raggi
della luna solitaria.
Non ci sarà il mio corpo,
e dall'aperta finestra
entrerà una brezza fresca,
chiedendo della mia anima.
Non so chi starà ad attendermi
dopo il duplice, lungo esilio,
chi bacerà il mio ricordo,
frammezzo a carezze e lacrime.
Ma ci saran stelle e fiori
e sospiri e speranze,
e amore per i viali
all'ombra dei rami.
E quel piano suonerà
come in questa notte placida,
e non avrà chi l'ascolti,
pensoso, alla mia finestra. 
Juan Ramon Jimenez

Posta un commento