…Dicono che c'è un tempo per seminare e uno più lungo per aspettare… io dico che c'era un tempo sognato che bisognava sognare.

...solo un sogno, un'emozione...una nuvola...solo un alito di vento che ti sfiora, solo l'eco dei tuoi passi nella sera...

lunedì 23 aprile 2012

Con le mani

Con le mani
palmo contro palmo
dissetiamo l’anima
con brividi dimenticati
e restiamo così
senza parlare.
Graziella Marchesi Criscuoli, poesie
Posta un commento